Indice dei corsi

ITALIANO E DINTORNI

ARCHEOLOGIA E STORIA DELL'ARTE

Le arti

Lingue Europee

Scienza e tecnica

Psicologia e benessere

Creatività e tempo libero

L’ARTE ITALIANA DA GIOTTO AL PRIMO RINASCIMENTO

L’ARTE ITALIANA DA GIOTTO AL PRIMO RINASCIMENTO

€240

Informazioni sul corso

Scopo del corso e risultati attesi

Il corso è aperto a tutti coloro che avendo frequentato la prima annualità di storia dell’arte vogliono continuare il percorso intrapreso, ma anche a tutti coloro che vogliono iniziare lo studio dell’arte partendo dal questo periodo che identifica a livello mondiale l’arte italiana: il Rinascimento.

 

Breve descrizione

L’eredità di Giotto nell’arte italiana.

Siena tra Simone Martini e Ambrogio Lorenzetti.

Le scuole pittoriche locali: i casi di Rimini e Bologna.

Il Gotico Internazionale: il castello del Buonconsiglio a Trento.

Antonio di Puccio detto Pisanello: pittore, scultore, medaglista “ appare nel cielo della pittura italiana come una meteora, che improvvisamente fiammeggia ed improvvisamente scompare”.

Firenze tra Gotico e Rinascimento: Gentile da Fabriano, Masolino da Panicale.

Firenze: l’invenzione del Rinascimento, la riscoperta dei classici, la filologia, la prospettiva, l’artista come umanista e scienziato.

Il primo Quattrocento fiorentino: Filippo Brunelleschi, architetto e ingegnere, scultore e pittore.

La cupola di Santa Maria del Fiore.

Masaccio e l’umanizzazione del sacro.

Donatello a Firenze e a Padova.

Il monumento equestre.

La tradizione del Cenacolo dipinto.

Paolo Uccello, Andrea del Castagno, Domenico Veneziano.

Beato Angelico, Firenze e il convento di San Marco. Roma e Orvieto.

La condizione della donna nel Rinascimento.

 

Eventuali visite didattiche inerenti il corso 

Sono previste visite guidate alle città d’arte e alle mostre in corso.

User registration

You don't have permission to register

Reset Password